Live Sicilia

La polemica sull'accordo Crocetta-Lombardo

Bosco risponde a Storace
"Sul mio conto si sbaglia"


Il candidato alle regionali con la lista 'Crocetta Presidente' replica, attraverso Livesicilia, al segretario de La Destra, che lo ha definito “infiltrato di Lombardo”. Bosco sottolinea “l'assoluta indipendenza personale” e l'appartenenza “all'area politica rappresentata da Rosario Crocetta”.

VOTA
5/5
2 voti

bosco, crocetta, storace, Politica

Luigi Bosco



CATANIA - Luigi Bosco, ex presidente dell'ordine degli ingegneri etnei, candidato alle regionali con la lista “Crocetta Presidente”, replica, attraverso Livesicilia, a Francesco Storace, segretario de La Destra, che lo ha definito “infiltrato di Lombardo nella lista Crocetta”.

Durante la mia presidenza -spiega Bosco a Livesicilia - ho intrattenuto ottimi rapporti personali con tutti i rappresentanti politici, da Musumeci ad Anna Finocchiaro. Per la prima volta in vita mia ho deciso di scendere in campo sposando con abnegazione le idee sostenute e supportate dalla lista 'Crocetta Presidente'". Bosco sottolinea “l'assoluta indipendenza personale” e l'appartenenza “all'area politica rappresentata da Rosario Crocetta”. L'ex presidente degli ingegneri catanesi conclude invitando Storace a “confrontarsi con l'onorevole Musumeci per avere conferma di quanto asserito dal sottoscritto”.