Live Sicilia

La mossa a poche ore dalle Regionali

Adrano, sindaco azzera la giunta


La decisione di Pippo Ferrante potrebbe essere interpretata come un’apertura nei confronti del Consiglio comunale, dove il primo cittadino non ha la maggioranza

VOTA
0/5
0 voti

adrano, ferrante, giunta azzerata, Catania
ADRANO (CATANIA) - Nel giorno in cui si chiude la campagna elettorale per le regionali il sindaco di Adrano, Pippo Ferrante, azzera la sua giunta. Una coincidenza temporale che, comunque, è stata giustificata con la necessità di ridurre la squadra di governo da otto a sei assessori. Una decisione arrivata come un fulmine a ciel sereno, ma che qualcuno dava essere nell’aria già da qualche giorno.

Nel calendario della politica adranita non sfugge che bisogna ancora approvare il Bilancio di previsione: ma su questo, amministrazione e Consiglio sono bloccati. E così, l’azzeramento potrebbe interpretarsi come la mossa del sindaco per evitare il commissariamento. Un’apertura proprio nei confronti del Consiglio comunale, dove il primo cittadino non ha la maggioranza. Passate le regionali, da lunedì mattina, ad Adrano è destinata ad aprirsi una resa dei conti che porterà alle elezioni amministrative di primavera.