Live Sicilia

FURTO AUTORADIO

Sorpreso a rubare un'autoradio
Arrestato dai carabinieri


Sorpreso cittadino marocchino mentre tentava di rubare un'autoradio. Una volta fermato, il giovane aggredisce i carabinieri e tenta la fuga. Arrestato e processato per direttissima è stato condannato agli arresti domiciliari.

VOTA
0/5
0 voti

arresto, auto, autoradio, palermo, Palermo
Nabil Eddhamani

Nabil Eddhamani



PALERMO - Poco dopo la mezzanotte di ieri è stato arrestato Nabil Eddahmani, cittadino marocchino di 22 anni e residente a Palermo. Il ragazzo è stato sorpreso da una pattuglia dei carabinieri mentre tentava di estrarre un'autoradio da una macchina parcheggiata in corso Mongitore. Dopo una breve fuga dai militari il ragazzo è stato bloccato al termine di una violenta colluttazione. Alla conclusione della colluttazione, nel tentativo di fuggire, i due carabinieri sono stati visitati all'ospedale policlinico sono stati dimessi con prognosi di 15 e 20 giorni.

 Nabil Eddahmani, è stato arrestato con l’accusa di tentato furto aggravato e resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, processato con rito direttissimo è stato convalidato l'arresto e agli arresti domiciliari.