Live Sicilia

SANT'AGATA DI MILITELLO

Favorisce la fuga del fratello
Arrestato giovane messinese


Un ventinovenne originario di Sant'Agata di Militello è stato arrestato dalla polizia locale per aver favorito la fuga del fratello pregiudicato.

 

VOTA
0/5
0 voti

arresto, messina, Sant'Agata di Militello, sicilia, Messina

Peter Cucè



SANT'AGATA DI MILITELLO (ME) -  Gli uomini del commissariato di Sant’Agata Militello, in collaborazione con  gli agenti della Polizia Stradale, hanno arrestato ieri sera Peter Cucè, ventinovenne originario di Melito di Porto Salvo (RC),  con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale e favoreggiamento personale.

L’uomo ha infatti agevolato la fuga del fratello, pregiudicato, dai poliziotti che si accingevano a notificargli un provvedimento di sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel comune di residenza.

Il ricercato, che si trovava vero l'una presso una sala giochi insieme al fratello, notata la presenza della volante di polizia si è dunque dato alla fuga a bordo di un’autovettura guidata da un terzo uomo. Dopo un lungo inseguimento le forze dell'ordine hanno raggiunto i fuggitivi davanti la propria abitazione. Per Peter Cucè, dopo aver favorito la fuga del fratello con minacce nei confronti dei poliziotti, sono dunque scattate le manette.