Live Sicilia

La trattativa

Ingroia: "Grande emozione
per la mia ultima udienza"


Antonio Ingroia all'aula bunker per la trattativa: "Provo una grande emozione: questa potrebbe essere l'ultima udienza da procuratore aggiunto a Palermo".


ingroia, palermo, trattativa, udienza, Palermo, Cronaca

Antonio Ingroia

Antonio Ingroia

PALERMO- "Provo una grande emozione: questa potrebbe essere l'ultima udienza da procuratore aggiunto a Palermo". Lo ha detto il procuratore aggiunto Antonio Ingroia appena arrivato al bunker di Pagliarelli dove sta per iniziare l'udienza preliminare della trattativa Stato-mafia. Ingroia nei prossimi giorni partirà per il Guatemala dove ricoprirà un incarico per l'Onu. Ai giornalisti che gli chiedevano come contribuirà d'ora in poi all'indagine sulla trattativa ha risposto: "Non investigativamente. Da lì è un po' difficile, ma contribuirò perché cresca un movimento per la ricerca della giustizia e della verità su uno degli episodi più bui della storia recente". Ingroia ha definito il suo trasferimento "un passo avanti per combattere anche la mafia internazionale".