Live Sicilia

Palermo

Blitz al mercato di Ballarò
Sequestrati oltre cento cardellini


Tre persone sono state denunciate a seguito del blitz congiunto di polizia e corpo forestale. Appena domenica scorsa LiveSicilia in un reportage dal mercatino storico, aveva mostrato in un video il commercio illegale che si perpetua settimanalmente tra le vie dell'Albergheria. Grande festa di bambini per la liberazione degli uccellini a Parco Uditore.

 

VOTA
5/5
15 voti

ballarò, cardellini, forestale, palermo, polizia
PALERMO - Duro colpo delle forze dell'ordine ai trafficanti di fauna selvatica che da tempo animano il mercatino rionale di Ballarò. Stamattina, con un intervento congiunto, infatti, gli uomini della polizia e del corpo forestale hanno sequestrato un centinaio di cardellini. Denunciati tre uomini, due dei quali palermitani ed uno residente ad Altofonte.

Gli uccellini sono stati affidati al corpo forestale della Regione, che li ha liberati presso il parco Uditore, tra le urla festandi di un nutrito gruppo di bambini hanno assistito alla liberazione dei cardellini. "Abbiamo effettuato il sequestro di buona mattina - afferma il commissario della Polizia, Giuseppe Piricò - grazie all'impegno congiunto con il Corpo forestale. Ci erano già giunte diverse segnalazioni e l'operazione era programmata da tempo". Gli fa eco il commissario della Forestale, Luigi Mammano: "Abbiamo liberato la maggioranza dei cardellini, ma i più grandi, che hanno vissuto parecchio in cattività, saranno affidati alla ripartizione faunistica. Solo in un secondo momento questi potranno tornare in mezzo alla natura".

Appena la scorsa domenica il reportage di LiveSicilia aveva mostrato l'imperare dell'illegalità nel mercato storico di Ballarò, riprendendo, fra le altre cose, anche il traffico di cardellini che si perpetua ogni domenica di buon mattino per le vie dell'Albergheria.