Live Sicilia

L'ASSESSORE BARBERA

"Riqualificheremo l'ex discarica
Ma dipende tutto dalla Regione"


L'assessore al Verde Giuseppe Barbera rassicura sulle intenzioni del Comune, ma chiama in causa la Regione: "Dipende tutto da loro". E il vicepresidente della Quinta commissione, Lo Cascio, esorta la giunta: "Restituiamo l'area alla città".

VOTA
2.5/5
2 voti

acqua dei corsari, Giovanni Lo Cascio, giuseppe barbera

L'assessore Giuseppe Barbera



PALERMO - “Un degrado incredibile”. L’assessore al Verde del comune di Palermo, Giuseppe Barbera, commenta sconfortato lo stato in cui si trova l’ex discarica di Acqua dei Corsari, dopo aver convocato per due volte un tavolo tecnico con l’Arpa però andato a vuoto. “Si è trattato di un disguido – spiega l’assessore – adesso però dipende tutto dalla Regione. Bisogna capire, infatti, se ci sono inquinanti tipo amianto o cemento: Palazzo d’Orleans ha due analisi discordanti, una dell’Arpa e una di una ditta e ne ha chiesta una terza per capire come stiano le cose realmente”.

Solo allora si potrà procedere alla caratterizzazione dell’area e riqualificarla nuovamente. “E’ necessaria una bonifica – continua Barbera – e il rifacimento del giardino. I soldi li troveremo, questo è certo, e il vivaio comunale è pieno di piante da poter utilizzare. Ma dipende tutto dalla Regione, che una ventina di giorni fa mi ha assicurato che avrebbe sollecitato la seconda indagine”.

“E’ uno scempio – commenta Giovanni Lo Cascio,vicepresidente della Quinta

Il consigliere Udc Giovanni Lo Cascio



commissione di piazza Pretoria – stiamo parlando di uno spazio meraviglioso, che potrebbe riqualificare l’intera borgata e ospitare concerti e manifestazioni. E invece ci ritroviamo con uno spreco di risorse pubbliche, nell’abbandono più totale. Chiediamo all’amministrazione di farsi carico del problema, sollecitando la Regione e restituendo al più presto quest’area ai palermitani”.