Live Sicilia

LE INDAGINI

Coltellata sull'autobus,
ore contate per l'aggressore


La polizia sta analizzando le immagini delle telecamere della stazione e dei negozi che si torvano nei pressi della fermata in cui è avvenuto il ferimento di un ragazzo di 17 anni. Il giovane, dopo essere stato medicato al policlinico, sta bene.

VOTA
5/5
1 voto

aggressione autobus, coltellata, via gorizia, via roma, Cronaca
PALERMO - Avrebbe le ore contate l'anziano che sabato pomeriggio ha sferrato una coltellata alla gamba di un diciassettenne sull'autobus 102. Il ricercato è un uomo di circa sessant'anni, alto un metro e sessantacinque, che al momento dell'aggressione indossava un giubbotto marrone e pantaloni grigi. Il minorenne è stato ferito alla tibia nel corso di una lite avvenuta sul mezzo dell'Amat: quando l'autobus si è fermato in via Roma, all'altezza di via Gorizia, l'uomo è fuggito a piedi, lasciando il ragazzo sanguinante.

La coltellata l'avrebbe raggiunto alla gamba perché il ragazzo avrebbe provato a difendersi: l'aggressione è stata l'epilogo di una discussione iniziata a piazza Giulio Cesare, al capolinea degli autobus e proseguita a bordo del mezzo. Le indagini della polizia continuano con la visione dei filmati registrati dalle telecamere del circuito di videosorveglianza che si torvano alla stazione centrale, ma in queste ore vengono anche analizzate le immagini di quelle che si trovano all'esterno di alcuni negozi vicini alla fermata dalla quale è scappato l'uomo. Il ragazzo, dopo l'intervento dei medici del policlinico, sta bene.