Live Sicilia

Messina

Due rapine in pochi minuti


Due rapine in pochi minuti. I malviventi, nel primo caso, hanno effettuato il colpo ai danni di un ufficio postale. Rapinato anche il titolare di una pompa di benzina.

VOTA
0/5
0 voti

distributore, messina, Poste, rapine, Messina
MESSINA- Due rapine in città a pochi minuti di distanza l'una dall'altra. Erano le 12,30 circa di questa mattina quando un individuo, volto coperto da casco, pistola in pugno, ha fatto irrruzione all'interno dell'ufficio postale di via Bonino. Il malvivente con un balzo è saltato dietro gli sportelli ed ha prelevato i contanti depositati nei cassetti: circa 1000 euro. Troppo poco. A questo punto l'uomo, puntando l'arma su una dipendente, ha minacciato il direttore di filiale perchè aprisse la cassaforte. Ma questa era a tempo, quindi ha dovuto accontentarsi dei 1000 euro. Fuori lo attendeva un complice, che ha fatto da palo. Entrambi sono fuggiti. Un colpo facile facile, invece, e fortunato, vista l'entità del bottino, quello portato a segno pochi minuti dopo ai danni del titolare del distributore di benzina di Villa Dante.

L'uomo, con la moglie, tornava a casa in auto quando, nei pressi di via Lucania, due uomini in sella ad uno scooter hanno aperto lo sportello posteriore della sua vettura e hanno strappato dal sedile la borsa contenente 40mila euro. Quindi la fuga. Indaga la Squadra Mobile, sezione diretta da Rosalba Stramandino.