Live Sicilia

ALLA FELTRINELLI

I Medici Senza Frontiere
si raccontano in un libro


Gli operatori umanitari italiani di Medici Senza Frontiere presenteranno il proprio libro “Noi non restiamo a guardare” venerdì 7 dicembre alle 18 presso la libreria Feltrinelli di via Cavour 133. Introdurrà Konstantinos Moschochoritis, direttore generale di Medici Senza Frontiere Italia.

VOTA
0/5
0 voti

medici senza frontiere, medicina, palermo
Gli operatori umanitari italiani di Medici Senza Frontiere (MSF) si raccontano nel libro “Noi non restiamo a guardare”, pubblicato da Feltrinelli Editore. In questa raccolta di lettere – una quarantina in totale – si condensano emozioni, paure, speranze, dubbi e aspirazioni di donne e uomini che hanno deciso di mettere a disposizione la propria professionalità per fornire soccorso alle popolazioni in pericolo. Il libro sarà presentato venerdì 7 dicembre alle 18 presso la libreria Feltrinelli di via Cavour 133. Introdurrà Konstantinos Moschochoritis, direttore generale di Medici Senza Frontiere Italia. Interverranno Franco Nuccio, caporedattore responsabile ANSA Sicilia ed Ettore Mozzanti, infermiere - operatore umanitario di MSF.

Accanto alle testimonianze delle operatrici e degli operatori di MSF, sono presenti i contributi di alcuni scrittori e giornalisti che hanno voluto contribuire a tratteggiare il profilo di queste persone: Daria Bignardi, Silvia Di Natale, Andrej Longo, Antonio Pascale, Renata Pisu, Antonio Scurati. La prefazione di Dacia Maraini apre questo viaggio che attraversa mondi dimenticati, ma anche il mondo interiore degli operatori, in equilibrio fra sogni e scelte difficili. Dall’Africa all’Asia e dall’Europa all’America Latina, si percorrono crisi umanitarie lontane dalle prime pagine dei giornali, ma dove milioni di invisibili lottano ogni giorno per sopravvivere a conflitti, malattie, epidemie, catastrofi naturali. Afghanistan, Somalia, Repubblica Democratica del Congo, Haiti, India, Guatemala, Bangladesh, Italia, lotta all’AIDS e cura delle malattie dimenticate sono solo alcune delle sfide con cui si confrontano ogni giorno gli operatori di MSF. “Noi non restiamo a guardare” (Feltrinelli) è in libreria dal 21 novembre 2012. Parte del ricavato della vendita andrà a sostegno dei progetti di Medici Senza Frontiere. Medici Senza Frontiere, nata nel 1971, è la più grande organizzazione medico-umanitaria indipendente al mondo. Nel 1999 è stata insignita del Premio Nobel per la Pace.

Opera in oltre 60 paesi portando assistenza alle vittime di guerre, catastrofi ed epidemie. www.medicisenzafrontiere.it Per informazioni Gruppo MSF Palermo info.palermo@rome.msf.org cell. 342.5588521; 3389625274 (referente stampa) Il Gruppo MSF di Palermo è nato nel 2011 per organizzare iniziative di sensibilizzazione e promuovere le attività dell'organizzazione in città e provincia. E' costituito da volontari di ogni età e operatori umanitari, e non solo da personale sanitario. La partecipazione è aperta a tutti coloro che desiderano sostenere MSF dedicandole parte del proprio tempo. Per maggiori informazioni: http://www.medicisenzafrontiere.it/collaboraconnoi/attivita_di_volontariato.asp