Live Sicilia

NATO

Si toglie la vita
l'ambasciatore serbo


ambasciatore, nato, nruxelles, suicidio

Branislav Milinkovic si è lanciato nel vuoto: restano un mistero i motivi del gesto.

VOTA
0/5
0 voti

BRUXELLES - L'ambasciatore serbo presso la Nato, Branislav Milinkovic, si è tolto la vita. Lo ha annunciato oggi il ministero degli esteri a Belgrado. Secondo i media serbi il diplomatico si sarebbe suicidato martedì sera gettandosi da uno dei piani superiori dell'aeroporto di Bruxelles. Secondo un diplomatico presente sul luogo, Milinkovic si sarebbe lanciato da un'altezza di dieci metri mentre stava aspettando con la delegazione serba alcuni ufficiali del ministero degli Esteri, in vista di colloqui con ufficiali della Nato. Ex giornalista Milinkovic era stato in precedenza ambasciatore serbo in Austria.

Restano un mistero le cause che hanno spinto il diplomatico a compiere il gesto estemo. Tutto lascia pensare che il suicidio sia avvenuto per motivi personali. Milinkovic lascia un figlio di sei anni e una moglie, che ha appreso la tragica notizia a Dublino da dove è subito partita per Bruxelles.