Live Sicilia

DAL 14 AL 16 DICEMBRE A SICULIANA

"La memoteca" in finale
al premio "Torre dell'Orologio"


finalista, memoteca, novantacento, orologio, premio, siculiana, torre

“La memoteca” di Marco Pomar, il libro edito dalla Novantacento, è uno dei cinque finalisti al concorso letterario “Torre dell’Orologio” di Siculiana. La premiazione avverrà nel corso della Fiera del libro che si terrà dal 14 al 16 dicembre 2012.

VOTA
5/5
4 voti

PALERMO - “La memoteca” di Marco Pomar, il libro edito dalla Novantacento, è uno dei cinque finalisti al concorso letterario “Torre dell’Orologio” di Siculiana. La premiazione avverrà nel corso della Fiera del libro che si terrà dal 14 al 16 dicembre 2012.

Si contenderanno il premio finale anche i libri: “Cannoli e polenta” di Natalia Milazzo, Dario Flaccovio editore; “Pino se lo aspettava” di Marco Corvaia, Navarra editore; “Le lacrime delle signore” di Manlio Bellomo, Euno edizioni; e “Senza filo” di Daniele Billitteri, PietroVittorietti.

Presidente della giuria del concorso (che l'anno scorso ha visto vincere “Dovevamo saperlo che l’amore” di Nelson Martinico, pubblicato dalla casa editrice Lupo), anche quest’anno sarà Simonetta Agnello Hornby.

Tra gli appuntamenti, i premi speciali “Gesti e parole di legalità” in collaborazione con il consorzio agrigentino dei beni confiscati alla mafia. Interverranno: Gilda Sciortino, autrice del libro “Uomini di scorta”, Ettore Zanca e Daniela Gambino, curatori del libro “Vent'anni” e lo scrittore Salvo Toscano, redattore di “I love Sicilia”.

Molti altri gli eventi che graviteranno attorno al concorso letterario come mostre tematiche, stand per la promozione di prodotti tipici locali e momenti di intrattenimento. La novità di quest'anno è rappresentata dal concorso “Lo scarabocchio di Giufà”, dedicato alla letteratura per l'infanzia e l'adolescenza, che ha coinvolto tantissime case editrici di livello nazionale.