Live Sicilia

NEL PALERMITANO

Madonie, scossa di terremoto
tanta paura, ma nessun danno


La scossa è stata avvertita dagli abitanti della maggior parte dei paesi del distretto: Caltavuturo, Aliminusa, Sclafani Bagni, Valledolmo, Scillato, ma anche in alcuni comuni oltre i dieci chilometri dall'epicentro. Decine le chiamate arrivate ai vigili del fuoco.

VOTA
1.7/5
6 voti

Caltavuturo, madonie, sclafani bagni, scossa sismica, terremoto
Una scossa sismica di magnitudo 2.7, di tipo sussultorio, è stata registrata poco prima delle 21 dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia nel territorio delle Madonie. La scossa è stata avvertita dagli abitanti della amggior parte dei paesi del distretto: Caltavuturo, Aliminusa, Sclafani Bagni, Valledolmo, Scillato, ma anche in alcuni comuni oltre i dieci chilometri dall'epicentro, da Alia a Collesano.

Nessun danno, ma paura tra chi abita nella vasta area madonita: decine le chiamate ai vigili del fuoco che tranquillizzano la popolazione: "È tutto sotto controllo", assicurano dal comando provinciale.