Live Sicilia

DAL NUOVO NUMERO DI I LOVE SICILIA

Franco Rinaldi, l'onorevole
che ha "sbancato" la Sicilia


deputato, messina, più votato, rinaldi, sicilia, I Love Sicilia

Al deputato del Pd più votato in Sicilia (18.701 preferenze personali) il nuovo numero di I love Sicilia dedica un ampio ritratto fra politica e vita privata. La sua grande passione? La chitarra.

VOTA
2.3/5
11 voti

PALERMO - L'onorevole suona il rock. “Suono da quando ero ragazzino, ho iniziato a scuola e poi ho anche guadagnato qualcosina suonando ai matrimoni”. C'è la musica, nella vita precedente di Franco Rinaldi: al deputato del Pd, il più votato in Sicilia con 18.701 preferenze personali, il nuovo numero di I love Sicilia dedica un ampio ritratto fra politica e vita privata. A partire, appunto, dalla musica: Rinaldi, fino a qualche anno fa, prestava la voce e l'abilità alla chitarra agli Excel, un gruppo che in formazione aveva Dino Scuderi (il tastierista dei Denovo, la band che ha fatto emergere Mario Venuti) e Pippo Mafali, il primo contrabasso dell'Orchestra Vittorio Emanuele, morto in luglio, che in carriera ha suonato il basso per musicisti del calibro di Chet Baker, Lucio Dalla, Noa e Carmen Consoli.

Ma Rinaldi è anche un parente d'arte. Il parlamentare messinese, infatti, è il cognato dell'ex sindaco di Messina Francantonio Genovese: i due politici hanno sposato due gemelle. Ma nell'intervista si parla anche di politica: “Crocetta – dice Rinaldi – indica un referendum sul Ponte sullo Stretto. Il presidente, del resto, sa che è stato eletto grazie ai voti dei messinesi: ora dia una risposta a questa città”. A livello nazionale, invece, Rinaldi propone di esportare il modello Sicilia: “Nell'Isola abbiamo tentato più volte di fare il centrosinistra 'puro'. Quante volte abbiamo vinto? Zero. Con l'Udc ci abbiamo provato una volta e abbiamo vinto. Poi se qualcuno vuole rinunciare a vincere lo dica”.