Live Sicilia

Messina

La banda dello 'skimmer'
Clonate 300 carte di credito


Scoperta la truffa su due sportelli bancomat, in cui venivano applicati i piccoli apparecchi in grado di copiare i dati delle carte di credito inserite.

VOTA
1/5
1 voto

bancomat, carte clonate, messina, skimmer
Riproduzione di uno skimmer da tavolo
MESSINA - A Messina c'è una banda che ne clona le tessere bancomat. Ne sanno qualcosa i circa 300 correntisti del Monte dei Paschi di Siena, che hanno visto gran parte dei loro risparmi, qualcuno ben 25mila euro, finire in Vietnam o in Romania. Per alcuni piccole spesucce, per altri un vero massacro alle proprie finanze. Gli sportelli in cui avveniva il trasferimento del denaro erano quelli di via Garibaldi e via Tommaso Cannizzaro della Mps.

La banda posizionava dei piccoli 'skimmer', apparecchi in grado di leggere i dati dalle bande magnetiche delle tessere, nella feritoia dello sportello dove normalmente si introduce la carta di credito. Il congegno clonava tutte le tessere che i malcapitati clienti introducevano nella fessura. Le clonazioni ai due sportelli hanno consentito ai ladri sottrazioni di risparmi per centinaia di migliaia di euro. Sull'episodio indagano carabinieri e polizia.