Live Sicilia

Dopo le accuse di Crocetta

La risposta di Bevilacqua:
"Il presidente è male informato"


"Non ho mai progettato nulla per il Cas sono stato l’ingegnere capo di alcuni lotti dell’ultimo tratto della Palermo-Messina, quello tra Castelbuono e Sant’Agata di Militello".

VOTA
3.8/5
4 voti

bevilacqua, cas, palermo, regione
Nino Bevilacqua
PALERMO - “Mi spiace constatare che il presidente della Regione Rosario Crocetta sia stato male informato. Non ho mai progettato nulla per il Cas, sono stato l’ingegnere capo di alcuni lotti dell’ultimo tratto della Palermo-Messina, quello tra Castelbuono e Sant’Agata di Militello. E, dal 2004, anno di conclusione di quei lavori, non ho avuto più rapporti di alcun tipo professionale con il Consorzio. Se la Technital ha un contratto pluriennale con il Cas, non mi riguarda. Personalmente non ho mai fatturato parcelle per 20 milioni di euro al Consorzio e non faccio parte della Technital. Non intendo dare seguito a polemiche, perché al posto del governatore Crocetta, se le cose stessero così, mi comporterei allo stesso modo. Ma, evidentemente, ripeto, il governatore non è stato informato in modo reale”. Così Nino Bevilacqua sulle dichiarazioni che il presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta, ha rilasciato stamani ai giornalisti.