Live Sicilia

PROVINCIA DI PALERMO

Si dimette l'assessore Lodato
"Mi candido alle Politiche"


Patrizio Lodato annuncia le dimissioni in vista del rimpasto di giunta che dovrebbe essere formalizzato domani, ma chiede al suo partito, il Pid, la candidature alle prossime elezioni Politiche.

VOTA
5/5
1 voto

dimissioni, Patrizio Lodato, provincia
Patrizio Lodato
PALERMO - Il rimpasto di giunta dovrebbe avvenire domani, ma intanto già oggi la squadra di Avanti perde un pezzo. Si tratta di Patrizio Lodato, assessore alla Nuova edilizia scolastica in quota Cantiere popolare che ha formalizzato il passo indietro.

"Una decisione che ho preso – spiega – per agevolare il percorso intrapreso dal presidente Giovanni Avanti, nei cui confronti nutro sentimenti di stima e affetto, verso il rimpasto della giunta". Al Pid, infatti, dovrebbero toccare quattro o cinque posti: un'incertezza dovuta alla rinuncia di Marianna Caronia alla vicepresidenza. Il partito di Saverio Romano aveva rinunciato a un posto proprio per strappare al Pdl la vicepresidenza e darla alla Caronia, che però ha rinunciato per tentare la corsa alle Politiche.

Un obiettivo perseguito anche da Lodato, che dovrà far posto in giunta ad altri compagni di partito: "Dopo avere ricoperto incarichi politici come consigliere e assessore comunale, assessore provinciale e componente dei Consigli di amministrazione nelle aziende di Gas, Amap e Sispi - si legge in una nota - metterò a disposizione del mio partito questo bagaglio di esperienze per ottenere una candidatura alle prossime elezioni nazionali".