Live Sicilia

la decisione della federalberghi

Albergatori siciliani in sciopero
il prossimo 17 dicembre


Lunedì tutti gli alberghi della regione, circa 1200, spegneranno le luci per manifestare, in modo simbolico, la profonda crisi in cui versa il settore turistico. Questo è l'esito dell'assemblea straordinaria che ha visto riuniti tutti gli operatori del settore ieri a Cefalù.

VOTA
0/5
0 voti

cefalù, federalberghi, sciopero
CEFALU' (PA) - Albergatori siciliani in sciopero. Questo è l'esito dell'assemblea straordinaria regionale, indetta da Uras-Federalberghi Sicilia, che ha visto riuniti tutti gli operatori turistici ieri a Cefalù. Il prossimo 17 dicembre tutti gli alberghi della regione, circa 1200, spegneranno le luci per manifestare, in modo simbolico, la profonda crisi in cui versa il settore.

"Abbiamo appena consegnato un promemoria - dichiara Nico Torrisi presidente di Uras-Federalberghi Sicilia - di questioni urgenti all'assessore Vanchieri, che si è impegnato a portarlo in giunta la settimana prossima. Questo sarà la cartina al tornasole dell'impegno del governo della Regione nei confronti del turismo".