Live Sicilia

SCONTRO POLITICO

Bersani: "Berlusconi non
vincerà le elezioni"


berlusconi, candidato, elezioni, monti

Il segretario del Pd in un incontro con la stampa estera si è detto esterrefatto dalle giravolte del Cavaliere e convinto che quest’ultimo non vincerà le prossime elezioni. Bersani ha anche aperto all’ex Premier Monti , al quale vorrebbe assegnare un nuovo ruolo, nel caso di una sua vittoria.

VOTA
0/5
0 voti

ROMA - Berlusconi ha deciso di ufficializzare la propria candidatura a Premier alle prossime elezioni con l'intento di tornare in prima linea sulla scena politica italiana ma ha anche confidato di essere pronto a fare un passo indietro se scenderà in campo Monti. Non si è fatta attendere la replica del leader del Partito democratico, Pier Luigi Bersani, che in un incontro con la stampa estera ha affermato: "Non farò campagna elettorale sul Cavaliere. Sono esterrefatto dalle sue giravolte, ma non vincerà".

Il segretario del Pd ha infatti dichiarato che "Basta una giravolta di Berlusconi per risolvere il problema delle prime pagine”, ma si dice tranquillo perché “Gli Italiani hanno gli elementi per decidere e decideranno che perde". Sulla situazione del paese ha detto: "l’Italia ha urgente bisogno di investimenti anche dall’estero. Siamo famosi per i prodotti di punta dell’artigianato e della meccanica”.

Bersani ha inoltre annunciato che, in caso di vittoria alle prossime elezioni, potrebbe concordare per Mario Monti un nuovo ruolo: "Ho detto al presidente Monti e anche pubblicamente che ritengo che questa figura debba continuare ad avere un ruolo per il nostro Paese. Il suo ruolo si discute e si decide assieme, vedrà anche lui".