Live Sicilia

SALA DELLE LAPIDI

Geloso lascia l'Mpa
"Aderisco ad Amo Palermo"


Il consigliere Giovanni Geloso annuncia l'abbandono dell'Mpa, lasciando solo Figuccia, e annuncia l'adesione ad Amo Palermo guidato in consiglio da Scarpinato.

VOTA
2.5/5
6 voti

amo palermo, faraone, Giovanni Geloso, scarpinato
Francesco Scarpinato, Marianna Caronia e Giovanni Geloso
PALERMO - Giovanni Geloso lascia l'Mpa per Amo Palermo. La comunicazione è arrivata da parte dello stesso consigliere comunale, eletto nella lista autonomista.

"La mia decisione - si legge nella nota - nasce dal fatto che non è scattato quel feeling sperato con l'Mpa prima e il Partito dei Siciliani dopo. Il progetto autonomista del presidente Lombardo ad oggi non è riuscito a concretizzarsi. Il movimento al quale aderisco è fortemente radicato nella società civile della nostra città e della sua Provincia e si avvia ad un aperto confronto con i cittadini duramente colpiti dalla crisi economica e sociale e si prefigge lo scopo di riconquistare la loro fiducia e poter così sconfiggere ogni qualunquismo e ogni demagogica speculazione politica".

"In qualità di capogruppo di Amo Palermo - dice Francesco Scarpinato - do il mio personale benvenuto al consigliere Geloso: questo passaggio è di straordinaria importanza perchè è la testimonianza attiva dello straordinario lavoro fatto a tutt'oggi dal nostro gruppo che ha lavorato con impegno e dedizione facendo un'opposizione costruttiva, senza peraltro far mancare mai la massima collaborazione a tutte quelle iniziative finalizzate al bene comune dei cittadini palermitani".

In Aula, però, si è registrata anche la polemica di Pino Faraone, l'altro consigliere di Amo Palermo candidatosi alle ultime Regionali con Crocetta. "Non ne sapevo nulla - ha detto Faraone - e Scarpinato non mi rappresenta più. Chiarirò la cosa nelle sedi opportune nei prossimi giorni.