Live Sicilia

Le nomine

Regione, i nuovi dirigenti generali


Rese note le delibere di giunta che nominano i nuovi dirigenti generali. Salvatore Sammartano, Maurizio Agnese e Alessandro Rais ricopriranno l'incarico di dirigente generale rispettivamente a Salute, Audit e Turismo.


.PALERMO – La giunta regionale ha nominato i nuovi dirigenti generali, cambiando il volto dei vertici degli assessorati nei ruoli operativi. I nomi “nuovi” sono quelli di Salvatore Sammartano, Maurizio Agnese e Alessandro Rais, tre interni promossi al ruolo di dirigente. All'assessorato alla Salute Salvatore Sammartano rivestirà il ruolo di dirigente generale del dipartimento per la pianificazione strategica, oltre all'interim di quello del dipartimento regionale per le attività sanitarie e per l'osservatorio epidemiologico. Sarà quindi lui il braccio destro di Lucia Borsellino, che intanto ha predisposto l'istituzione di un nuovo elenco ad aggiornamento biennale per gli aspiranti idonei alla nomina di direttore delle aziende ospedaliere universitarie.

Maurizio Agnese si occuperà dell'ufficio speciale dell'autorità di Audit dei programmi cofinanziati dalla Commissione europea, sedendo negli uffici di via Notarbartolo. Revocato quindi l'interim a Giovanni Bologna. Stessa revoca per Dario Cartabellotta, che al suo ruolo di assessore non potrà chiaramente sommare quello di dirigente generale. Al Turismo va quindi, come anticipato nei giorni scorsi da LiveSicilia, Alessandro Rais. L'esperto di cinematografia ricoprirà dunque l'incarico di dirigente generale del dipartimento del Turismo, sport e spettacolo.