Live Sicilia

Il vicepresidente dell'Ars

Venturino rinuncia
a indennità e auto blu


Il vicepresidente dell'Ars, Antonio Venturino, ha rinunciato formalmente a indennità e auto blu. L'ha detto e l'ha fatto.

VOTA
4.3/5
20 voti

auto blu, indennità, rinuncia, venturino, Politica

La lettera di rinuncia



PALERMO- Il vicepresidente dell'Assemblea regionale siciliana Antonio Venturino del Movimento 5 Stelle ha stamane rinunciato alla indennità di carica della vicepresidenza di 3.244,22 euro mensili. L'atto formale è stato consegnato al dirigente dell'ufficio di ragioneria dell'Ars con decorrenza immediata. Lo dice una nota del movimento. Venturino ha inoltre confermato quanto dichiarato nella precedente conferenza stampa in occasione della sua elezione alla Vicepresidenza, rinunciando di fatto all'auto blu che gli spetterebbe. "Stamattina - dice - ho confermato agli uffici della Ragioneria generale le mie intenzioni, rinunciando formalmente all'indennizzo di carica ed all'auto blu. Di grosse berline nei parcheggi della Regione Sicilia ce ne stanno parecchie, io non la voglio. Arriverò a Palermo dalla mia città, Piazza Armerina, in autobus e sto pure affittando un appartamentino nelle adiacenze dell'Ars. Per gli spostamenti di rappresentanza vedrò di organizzarmi".