Live Sicilia

Il sindaco di Napoli a Micromega on line

De Magistris incorona Ingroia:
"Premier con il Quarto polo"


"Nessuna pregiudiziale contro il centrosinistra, ma se il Pd continua su questa strada è anni luce lontano da me. Ad oggi immagino un Quarto Polo arancione con Ingroia candidato premier".

VOTA
3.8/5
8 voti

de magistris, ingroia, quarto polo, Politica
Luigi De Magistris
NAPOLI - "Nessuna pregiudiziale contro il centrosinistra, ma se il Pd continua su questa strada è anni luce lontano da me. Ad oggi immagino un Quarto Polo arancione con Ingroia candidato premier. Una lista nata dal basso composta da persone dalla 'schiena dritta', un qualcosa di innovativo capace non solo di scassare ma di costruire perché siamo la maggioranza del Paese". Per il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris - intervistato da Micromega on line - è finito il tempo di tifare, "dobbiamo metterci tutti in gioco per un reale cambiamento nel Paese".

E domani sarà in piazza Farnese a Roma per la manifestazione organizzata da Salvatore Borsellino in difesa della procura di Palermo. La lista arancione sarà la lista dei pm? "Assolutamente no, ci sono magistrati e magistrati. Domani sarò in piazza per difendere la Costituzione e la giustizia e quei pm che si stanno battendo per la verità su una delle stagioni più buie del nostro Paese. Ancora una volta Salvatore Borsellino con le Agende Rosse ha chiamato la parte più impegnata dell'Italia, ha smosso le coscienze democratiche e l'indifferenza di molti. Vorrei immaginare un prossimo Parlamento in cui si farà senatore a vita uno come Borsellino e non Andreotti: sarebbe un bel cambiamento per lo Stato e la politica".