Live Sicilia

Il primo post del rettore Lagalla

E' in rete Younipa,
il blog dell'Ateneo di Palermo


On line 'Younipa.it', il blog degli studenti dell'Università del capoluogo. Ogni lettore potrà scrivere, creare spunti di discussione e proporre temi di confronto su argomenti che riguardano la vita universitaria. Livesicilia partner dell'iniziativa.

VOTA
4.2/5
5 voti

blog, palermo, università, younipa
PALERMO - Da oggi è online 'Younipa.it', il blog degli studenti dell'Università” di Palermo. Il progetto, che ha due importanti sponde nel mondo dei social media , Facebook e Twitter, completa la transizione dell'Università di Palermo verso il mondo di internet. Ogni singolo lettore potrà scrivere sul blog, creare spunti di discussione e proporre temi di confronto su argomenti che riguardano la vita universitaria: dall'abolizione della discussione della tesi per le lauree triennali all'accesso delle auto al campus di viale delle scienze.

Con il blog si è completato un percorso durato quattro anni che ha coinvolto molte personalità. Dal rettore Lagalla al prorettore della Comunicazione d'Ateneo, Gianfranco Marrone. Il rettore è stato il primo a commentare sul blog, raccontando la sua vita da studente passata all'interno dell'ateneo palermitano. “C'è ancora tanto da fare e gli studenti sono motivati a chiedere di più - scrive Lagalla sul blog- a loro voglio dire che, in nessun caso, verrà meno il volenteroso impegno dell'Ateneo e mio personale, con la stessa vibrante passione del tempo passato. A tutti buon blog”.

Tony Siino, l'ideatore del blog, ha commentato a Livesicilia: “Il blog è stato ideato quattro anni fa e successivamente il progetto è stato valutato da una commissione di esperti. Possono scrivere studenti, docenti, amministrativi ed ex studenti. Il rettore - continua Siino - si è dimostrato sin da subito ben disposto a questa iniziativa. Anche il professore Marrone ci ha aiutato nella realizzazione del progetto. Qualche resistenza - aggiunge - la riceviamo da parte dei docenti che ancora non hanno molta dimestichezza con la tecnologia. Livesicilia - conclude Siino -è partner di questo progetto e ha dato sempre la massima disponibilità. Per noi è motivo di vanto avere un partner del genere”.