Live Sicilia

La nuova sfida

I siciliani di Masterchef
alla prova dei fornelli


agnese, barbieri, bastianich, cracco, cuochi siciliani, ivan, masterchef
I giudici di Masterchef

I tre giudici di Masterchef nella serata di ieri hanno scelto i 40 concorrenti che parteciperanno alla selezione finale. Tra di loro ci sono due siciliani: Agnese e Ivan.

 

VOTA
0/5
0 voti

ROMA- Ieri sera è andata in onda la prima puntata della seconda edizione di Masterchef Italia, il talent show culinario di Sky. Cento concorrenti, scelti tra gli 8.000 aspiranti chef di tutta Italia, hanno cercato di conquistare uno dei 18 grembiuli per continuare l'avventura. Nella puntata di ieri i tre giudici del programma, Joe Bastianich, Carlo Cracco e Bruno Barbieri, hanno dovuto assaggiare i piatti preparati dai concorrenti e scegliere i 40 che accederanno all'ultima fase della selezione. Nella prosima puntata, infatti, sapremo i nomi dei 18 aspiranti cuochi della nuova edizione di Masterchef Italia.

Tra i cento concorrenti provenienti da tutta Italia, non potevano mancare dei siciliani: Agnese e Ivan sono i rappresentati dell'Isola. La prima è una studentessa catanese che vive a Milano dove studia psicologia. Per l'occasione ha voluto omaggiare la sua terra preparando un piatto tipico, le sarde a beccafico. L'analisi dei tre giudici le ha garantito l'accesso alla seconda fase. L'altro siciliano invece è Ivan un commeso con la passione della cucina. Ha affermato durante la trasmissione di cucinare spesso per i suoi amici. Ieri sera ha preparato pesca spada al salmorigano con melenzane. Il primo assaggio non è stato gradito dai giudici, che comunque gli hanno dato la possibilità di riprovare. La seconda volta Ivan riesce a strabiliare i giudici con il suo piatto. Adesso bisognerà aspettare la prossima puntata per sapere se Agnese e Ivan saranno tra i 18 concorrenti di Masterchef Italia.