Live Sicilia

Trapani, processo per l'omicidio del sociologo

Rostagno, riflettori su Saman
Accertamenti sulla comunità


La Corte d'assise di Trapani vuol far luce sugli intrecci tra le società facenti capo alla Saman e sulla situazione finanziaria delle stesse alla fine degli anni Ottanta.

VOTA
1/5
1 voto

processo rostagno, saman, trapani, Trapani
Mauro Rostagno
TRAPANI - La Corte d'assise di Trapani, dinanzi alla quale si celebra il processo per l'assassinio del giornalista e sociologo Mauro Rostagno, ucciso a Valderice il 26 settembre 1988, ha disposto una serie di accertamenti su società collegate alla comunità Saman, così come richiesto dalle difese degli imputati Vincenzo Virga e Vito Mazzara. La Saman era stata fondata da Francesco Cardella insieme a Mauro Rostagno e Chicca Roveri. Cardella è morto in Nicaragua il 7 agosto 2011. Gli accertamenti saranno eseguiti attraverso il nucleo di polizia tributaria della guardia di finanza. In particolare la Corte vuol far luce sugli intrecci tra le società facenti capo alla Saman di Lenzi e sulla situazione finanziaria delle stesse alla fine degli anni Ottanta.