Live Sicilia

nel nisseno

Incidente stradale,
morto un ragazzo 21enne


agrigento, caltanissetta, canicattì, incidente stradale, morto, serradifalco, Agrigento, Caltanissetta
La ss 112 che collega San Cataldo a Serradifalco

A perdere la vita Salvatore Carbone, giovane di Canicattì. La vittima viaggiava su un'Alfa 156 quando il mezzo, all'altezza del bivio per Sommatino-Montedoro lungo la strada che collega i comuni di Serradifalco e San Cataldo, è finito fuori strada.

VOTA
1/5
4 voti

SERRADIFALCO (CL) - Un ragazzo di Canicattì, comune in provincia di Agrigento, è morto in un incidente avvenuto nella notte sulla strada che collega San Cataldo a Serradifalco. La vittima si chiamava Salvatore Carbone, 21 anni, e viaggiava su un'Alfa 156 insieme ad altre due persone rimaste ferite in modo lieve. Il mezzo, all'altezza del bivio per Sommatino-Montedoro, è finito fuori strada. Carbone, che viaggiava sul sedile posteriore dell'auto, è stato sbalzato fuori dal mezzo ed è morto sul colpo dopo aver battuto violentemente la testa sul selciato. 

Sul posto sono giunti i soccorsi allertati, da altri automobilisti di passaggio, ma per il giovane, trasportato all'ospedale Sant'Elia di Caltanissetta, non c'è stato nulla da fare. Secondo una prima ricostruzione a causare l'incidente sarebbero stati il fondo stradale reso viscido dall'umidità notturna ed una velocità elevata dell'auto. I vigili del fuoco e i carabinieri di Serradifalco e Caltanissetta stanno ricostruendo la dinamica dell'incidente.