Live Sicilia

Dipartimento Finanze

La Regione cerca un'azienda
per spedire le raccomandate


Bando di gara per l'affidamento dei servizi postali. La scadenza è per domani

VOTA
0/5
0 voti

posta, regione
PALERMO- Ottocento euro e 33 centesimi al mese per spedire raccomandate con ricevuta di ritorno e posta prioritaria. E' quanto è disposta a pagare la Regione a chi si aggiudicherà la gara per l'affidamento dei servizi postali. Il dipartimento Finanze ha emesso un avviso invitando le aziende a presentare preventivi in quanto per questo tipo di servizio non esistono ditte iscritte nell'albo regionale dei fornitori. Il rapporto con l'amministrazione sarà di sei mesi (da gennaio a giugno 2013) per un costo complessivo di 5 mila euro e con possibile proroga di altri sei mesi. Il dipartimento in base a una propria analisi ha determinato i prezzi di riferimento di cui dovranno tenere conto le ditte per le eventuali offerte al ribasso: da 3,90 euro fino a 20 grammi a 10,45 fino a 2.000 grammi per le raccomandate, e da 0,60 (20 gr.) a 8 euro (1.000 gr). I prezzi in alcuni casi sono leggermente superiori a quelli di Poste italiane. Il termine per la presentazione delle offerte scade domani alle 12.