Live Sicilia

Trapani

Muore a 56 anni
durante una partita di calcetto


calcetto morto, infarto, trapani, Trapani, Cronaca
Il centro sportivo Forese di Trapani

Giuseppe Minaudo è morto mezz'ora dopo l'inizio di una partita amichevole che si stava giocando al centro "Forese" di Trapani (nella foto).

VOTA
2.1/5
7 voti

TRAPANI - Un uomo di 56 anni di Valderice, Giuseppe Minaudo, è morto ieri sera mentre stava giocando una partita a calcetto, probabilmente a causa di un infarto. Mezz'ora dopo l'inizio dell'incontro amichevole, si è accasciato al suolo. Inutili i soccorsi prestati da due medici presenti a bordo campo del centro "Forese" di Trapani. La vittima, sposato con figli, tecnico di radiologia nell'ospedale "Sant'Antonio Abate" di Trapani, è cognato del sindaco di Erice, Giacomo Tranchida.