Live Sicilia

Punta Spalmatore

Ustica, cadavere mutilato
l'autopsia a Palermo


Al corpo mancano testa e mani. A chiarire le cause della morte l'esame che sarà eseguito presso l'Istituto di medicina legale del capoluogo.

VOTA
1/5
3 voti

cadavere, mutilato, ustica, Cronaca
PALERMO - Era in avanzato stato di decomposizione. I cittadini dell'isola sono stati attirati dal cattivo odore e poi, da una scena da film horror. In una delle zone più frequentate dai bagnanti e dai turisti, nell'isola di Ustica, si trovava un cadavere mutilato. Il corpo senza vita di un uomo di carnagione bianca era tra gli scogli di Punta Spalmatore: era privo di testa e delle mani, senza vestiti.

E' così stato lanciato immediatamente l'allarme: a recuperare la salma sono stati i vigili del fuoco e, successivamente, sul posto sono anche arrivati i carabinieri che stanno conducendo le indagini sul ritrovamento. Al momento non è stato possibile risalire all'identità del cadavere: il magistrato ha disposto l'autopsia che sarà eseguita dal medico legale Paola Pugnetti. La salma doveva essere trasferita mercoledì pomeriggio all'istituto di medicina legale di Palermo, ma le cattive condizioni del tempo hanno ritardato il trasporto da Ustica al capoluogo.