Live Sicilia

L'INIZIATIVA DEL COMUNE

Taxi sharing e navette gratuite
E nuove tariffe per Punta Raisi


L'assessore Di Marco presenta l'iniziativa del taxi sharing, che partirà da lunedì, mentre domani prenderà il via il servizio di navette gratuite. Otto euro per andare all'aeroporto di Punta Raisi.

VOTA
3.3/5
6 voti

catalano, di marco, la colla, taxi sharing, Palermo
PALERMO - Taxi a due euro, per quattro passeggeri, e navette gratuite in città per favorire il commercio. Queste le iniziative messe in campo dal comune di Palermo, che da lunedì prossimo inaugurerà anche nel capoluogo siciliano il taxi sharing.

"Sarà un test, fino al 27 gennaio, sul modello di quanto già fatto in altre città italiane - ha detto l'assessore Marco Di Marco - e sarà propedeutico al lavoro della Prima e della Terza commissione per la revisione del regolamento che andrà poi approvata dal consiglio comunale. I taxi percorreranno il tragitto dell'autobus 101 e potranno prelevare i passeggeri anche alle fermate, e saranno identificabili grazie a un apposito logo".

Nessuna concorrenza con l'Amat, però: "Ci siamo confrontati con le cooperative dei taxi e i sindacati, anche quelli dell'Amat - puntualizza l'assessore - ed è un esperimento fatto appositamente in questo periodo di feste e di saldi".

La nevette gratuite, invece, saranno due e partiranno già da domani: la prima partirà dal parcheggio di viale Francia, percorrendo viale Strasburgo e e via De Gasperi, mentre la seconda andrà dalla stazione Notarbartolo fino alla centrale, ritornando da via Roma. Saranno gratuite e cominceranno le corse alle 14.30 fino alle 20.05, con una frequenza di 35 minuti. "E' un progetto specifico dell'assessorato - aggiunge Di Marco - che pagherà 24mila euro all'Amat per il servizio. Si tratta di iniziative che focalizzano l'attenzione sul trasporto pubblico rispondendo anche alle esigenze dei commercianti".

"Faccio un plauso all'assessore - dice Luisa La Colla, presidente della Terza commissione - ma dobbiamo già pensare ad altri percorsi di taxi sharing". I taxi potranno applicare la tariffa con un minimo di quattro passeggeri, mentre la corsa fino a Punta Raisi costerà otto euro. "C'è una nuova sensibilità dell'amministrazione e del consiglio comunale - dice Juan Diego Catalano, presidente della Prima commissione - presto porteremo il regolamento in aula".