Live Sicilia

le reazioni alle parole di Monti

Berlusconi: "Un incubo"
Bersani: "Parole serie"


Secondo il Cavaliere "Monti apre la sua campagna elettorale contro di noi". Per il segretario del Pd il capo del governo ha espresso concetti "seri e in qualche caso puntigliosi".

VOTA
0/5
0 voti

berlusconi, bersani, monti
ROMA - Arrivano le prime dichiarazioni dopo il discorso di fine anno pronunciato dal presidente del Consiglio, Mario Monti. Spiccano, tra le altre, quelle di Berlusconi e Bersani.

Il Cavaliere, intervistato da Massimo Giletti a Domenica in, è sferzante con il capo del governo: "Monti apre la sua campagna elettorale contro di noi. Questa notte ho fatto un incubo: governava ancora Monti e Fini era alle fogne. Con il governo tecnico tutto è andato al precipizio".

D'altro tenore il commento del segretario del Pd all'annuncio di Monti: "Quelle del premier sono state parole serie e in qualche caso puntigliose. Adesso serve una maggioranza politica non più 'strana' ma vera e coerente, saldamente europeista e saldamente riformatrice".