Live Sicilia

La polemica

Grillini contro Repubblica
Pioggia di solidarietà a Lauria


Il vicepresidente dell'Ars Venturino attacca in un video il giornalista di Repubblica, "reo" di avere scritto che i deputati grillini hanno incassato più di quanto avevano annunciato in campagna elettorale. Da Udc, Pd, Idv e Pdl solidarietà al cronista. E interviene anche Ardizzone

VOTA
3/5
36 voti

5 stelle, ars, lauria, venturino, Politica
Antonio Venturino
PALERMO- Pioggia di solidarietà dal mondo politico al cronista di Repubblica Emanuele Lauria, attaccato con un video dai toni polemici dal Movimento 5 Stelle e in particolare dal vicepresidente vicario dell'Ars Antonio Venturino. Hanno solidarizzato con Lauria esponenti di vari partiti, da Gianpiero D'Alia e Lino Leanza dell'Udc a Fabio Giambrone dell'Idv, da Baldo Gucciardi del Pd a Giuseppe Castiglione del Pdl e Toto Cordaro del Cantiere Popolare: tutti hanno censurato l'iniziativa del Movimento 5 Stelle, che ha preso di mira il giornalista, “reo” di avere scritto un articolo in cui raccontava che i deputati “grillini” hanno intascato la prima busta paga da parlamentari portando a casa una cifra ben superiore ai 2.500 euro che negli annunci della campagna elettorale avevano fissato come tetto massimo. Venturino ha attaccato personalmente il giornalista, dicendo di avere presentato una rinuncia all'indennità. “Ti auguro un buon Natale e che crescendo diventi un giornalista degno di questo nome”, dice nel video il deputato di Piazza Armerina. L'Associazione stampa parlamentare all'Ars ha chiesto l'intervento del presidente dell'Ars. ''Rassicuro il presidente dell'Associazione stampa parlamentare dell'Ars, Giovanni Ciancimino, che interverrò, nel rispetto dei ruoli di ciascuno, per garantire rapporti civili che salvaguardino l'autorevolezza delle Istituzioni'', ha detto il presidente dell'Assemblea Giovanni Ardizzone, esprimendo solidarieta' al giornalista di Repubblica, ''cronista noto per la sua onestà intellettuale''.