Live Sicilia

Il caso

Il Cdr di Repubblica: "Solidarietà a Lauria"


"Le offese personali a un giornalista - recita la nota del Cdr - che da molti anni si occupa di vicende politiche riscuotendo la stima degli esponenti di tutti i partiti per il lavoro attento e imparziale, sono la dimostrazione di quanto possa scadere certo personale politico".

VOTA
0/5
0 voti

lauria, repubblica, venturino
PALERMO - Il Comitato di redazione di Repubblica "esprime solidarietà al collega Emanuele Lauria - si legge in una nota - attaccato pesantemente in un video dal parlamentare del Movimento 5 Stelle Antonio Venturino, vice presidente dell'Assemblea regionale siciliana".

"Le offese personali a un giornalista - aggiunge la nota del Cdr - che da molti anni si occupa di vicende politiche riscuotendo la stima degli esponenti di tutti i partiti per il lavoro attento e imparziale, sono la dimostrazione di quanto possa scadere certo personale politico. Davanti a certe parole si prova più imbarazzo per chi le pronuncia piuttosto per chi le subisce. Si può replicare in tanti modi a un articolo, quello scelto da Venturino è sicuramente il più inqualificabile e disonorevole per il ruolo istituzionale che l'esponente del Movimento 5 Stelle ricopre".