Live Sicilia

Messina

Rapina ai danni di un cieco
La banda fugge, ma lascia il bottino


I malviventi hanno fatto irruzione in un appartamento di Messina, in cui vive un anziano cieco, che è stato derubato e schiaffeggiato. L'allarme dei vicini ha messo in fuga i malviventi.

VOTA
0/5
0 voti

cieco, derubato, messina, Messina
MESSINA - Se il Natale rende più buona l'umanità, quello appena trascorso deve essere sfuggito a tre malviventi che hanno rapinato un anziano cieco. E' accaduto a Messina, in un'abitazione di via Natoli.

L'uomo, che vive da solo, ha aperto la porta di casa dopo il suono del campanello alla porta ed è stato scaraventato a terra dai tre, che hanno fatto irruzione nell'appartamento e lo hanno preso a schiaffi. Dopo avere preso tutto quanto c'era di valore, preziosi e soldi in contanti, i malviventi sono scappatiinsieme con il quarto uomo che fungeva da palo.

Salvo, tuttavia, il bottino. I vicini, ifatti, allertati dal trambusto, hanno chiamato i carabinieri: la banda ha mollato il bottino la refurtiva davanti al portone ed è fuggita.