Live Sicilia

Pietraperzia (EN)

Pastore ucciso a fucilate
insieme al suo cane


I corpi sono stati ritrovati dai familiari dell'uomo nei pressi del suo ovile. Si sospetta una vendetta privata.

 

VOTA
3/5
5 voti

cane, enna, morto, omicidio, pastore, pietraperzia, privata, vendetta, Enna, Cronaca
PIETRAPERZIA (ENNA) – Il cadavere di un uomo,
Vincenzo Di Calogero, e quello del sul cane sono stati trovati nelle campagne del piccolo centro dell'ennese. Ad uccidere il quarantunenne, che si trovava in prossimità del proprio ovile, sono stati, secondo i primi rilevamenti degli inquirenti, tre colpi di fucile. Il cadavere è stato scoperto dai familiari del pastore, preoccupati perché non aveva ancora fatto ritorno a casa. Tra le piste battute dai carabinieri, che indagano sulla vicenda, l'ipotesi che prende più corpo è quella della vendetta privata. Di Calogero infatti, pur essendo già noto alle autorità, non risulta in alcun modo collegato alla criminalità organizzata.