Live Sicilia

MESSINA

Furto in appartamento
Quattro giovani in manette


Per quattro giovani, due dei quali minorenni, sono scattate le manette nel corso di un controllo della polizia, allertata per un possibile furto in un appartamento sito in via Del Fante a Messina.

VOTA
5/5
1 voto

appartamento, furto, messina, rapina, Messina
MESSINA - I poliziotti della squadra mobile di Messina hanno tratto in arresto quattro giovani, tra cui due minori di 17 e 16 anni, con l'accusa d'essersi introdotti la scorsa notte in un appartamento sito in via Del Fante. Si tratta di Andrea Cantali Rappato, di anni 20, e Rosario Mollura (22) che poco dopo la mezzanotte si aggiravano sul luogo del furto a bordo di un ciclomotore.

Alla vista della polizia i due si davano alla fuga approfittando delle vie anguste della cittadina peloritana. Le forze dell'ordine, dopo aver individuato l'appartamento segnalato, vi trovavano all'interno i due minorenni i quali stavano ancora rovistando nella camera da letto, e che alla vista dei poliziotti, si sono buttati giù dal balcone raggiungendo un cortile interno, tentando però inutilmente la fuga.

Dai riscontri effettuati i poliziotti sono riusciti ad identificare gli altri due complici che facevano da palo intercettandoli nelle rispettive abitazioni traendoli in arresto. Su disposizione del Pubblico Ministero i due maggiorenni, che hanno entrambi precedenti penali, sono stati trattenuti nelle celle di sicurezza della Caserma Calipari in attesa di essere processati per direttissima.

I due minori, dopo essere stati medicati presso il pronto Soccorso dell’Ospedale Piemonte, poiché nel salto dal balcone si erano procurati dei lievi traumi contusivi alle caviglie, sono stati accompagnati in un centro di prima accoglienza per minori.