Live Sicilia

SETTIMA CIRCOSCRIZIONE, PELLERITO

"Sferracavallo, non si abbatta
la vecchia stazione ferroviaria"


L'appello del consigliere di quartiere.

VOTA
0/5
0 voti

pellerito
PALERMO - Una vecchia stazione ferroviaria della borgata di Sferracavallo, costruita agli inizi del secolo scorso e caduta in disuso qualche decennio fa. Un ostacolo per il nuovo passante ferroviario, il cui progetto prevede la sua demolizione per far spazio ai binari, anche se non tutti sono d’accordo. "Lo chiamano progresso e scorre imperturbabile sulle storie dei territori - dice Pietro Pellerito, consigliere della Settima circoscrizione - i lavori del metró procedono e le vecchie stazioni vengono spazzate via perché ormai inutili alle nuove realtà. Ma perché, piuttosto che spazzarle via, non vengono affidate ai territori? Perché questi pezzi di storia non vengono utilizzati per dare spazi alle realtà cittadine che vedrebbero arrivare una boccata d'ossigeno? Una di queste stazioni è quella di Sferracavallo, che potrebbe essere valorizzata per un territorio dimenticato dall'amministrazione nel quale non esistono spazi pubblici". Un appello per non abbattere un pezzo di storia di Palermo che forse ha ancora tanto da raccontare.