Live Sicilia

Ricetta del giorno
Come fare le panelle


Scopri la vera ricetta delle panelle. Porta a tavola anche tu, il gusto della tradizione siciliana, con le frittelle a base di farina di ceci. Segui ogni giorno le ricette di Live Sicilia.

VOTA
3.1/5
116 voti
ricetta del giorno, ricette live sicilia, ricetta panelle


La ricetta del giorno di
Live Sicilia, propone le panelle siciliane, un must della cultura culinaria della Sicilia occidentale che vede queste frittelle di farina di ceci, molto apprezzate, sia dai residenti che dai turisti in viaggio.

Mangiare un panino con le panelle e le crocché, (altro prodotto tipico della cucina siciliana), è come iniziare un viaggio sensoriale fatto di gusto entrando nel vivo di una delle particolarità più apprezzate della Sicilia: il cibo di strada.

Vediamo come portare a tavola un bel panino con le panelle e le crocché, seguendo la tradizione, con l'auspicio di riuscire ad eguagliare, per gusto, la bontà dei panini venduti dal "panellaro", l'ambulante che con la sua Ape Piaggio, si ferma in ogni angolo della città, vendendo panelle calde.

Ingredienti per la preparazione delle panelle:

  • farina di ceci 500 gr.

  • acqua 1,5 lt

  • sale 1 cucchiaino raso

  • pepe q.b.

  • prezzemolo tritato o semi di finocchio q.b.

  • olio per friggere 1 lt olio semi di girasole


Procedimento per fare le panelle per 10 persone:

Per preparare le panelle è necessario mescolare il composto per tutto il tempo della cottura. Se avete un robot da cucina, usatelo perché è davvero stancante, diversamente, mescolate sempre.

Prendete una pentola e versateci l'acqua. Versate adesso la farina di ceci setacciata ed il sale mescolando con una frusta per non far creare grumi. Cucinate a fiamma media e mescolate per non fare attaccare al fondo.



Quando il composto comincerà a bollire, continuate a mescolare ancora per una decina di minuti, poi togliete dal fuoco. Aggiungete il prezzemolo tritato (o semi di finocchio) e il pepe e versate nello stampo unto con un po' d'olio.

(La ricetta vuole che l'impasto, venga adagiato su una superficie di marmo, ma in assenza di quella, va bene anche altro).



Ricoprite con della pellicola trasparente per non fare asciugare le panelle. Non appena il composto si sarà solidificato, ribaltatelo su un tagliere e tagliate le panelle a fettine sottili. Più sono sottili più le panelle saranno croccanti!

Piccola nota: potete mettere l'impasto delle panelle, dentro la latta dell'olio di semi, ricordate quella in alluminio? Eliminato il coperchio, potrete usarla come cilindro contenitore. Così, quando l'impasto si sarà freddato, la pasta delle panelle uscirà quasi scivolando dalla latta e uscendo un po' alla volta, sarà molto semplice affettare le panelle o tagliarle a rondelle.



Prendete un tegame per friggere oppure il work e versateci dentro l'olio. Quando l'olio sarà ben caldo cominciate a friggere le panelle, poche per volta altrimenti l'olio si raffredda. Nel giro di alcuni minuti, le panelle saranno dorate e croccanti.

Scolatele su della carta assorbente e aggiungete del sale.

Servite le vostre panelle in un piatto da portata come antipasto, oppure, in stile palermitano, farcite un panino con le panelle, senza dimenticare, il limone!



Buon pranzo con Live Sicilia!



La ricetta di oggi è tratta dal Blog ilcuoreinpentola.it