Live Sicilia

Agrigento

Piccole tartarughe nascono


caretta caretta, schiusa, tartarughe, Agrigento
Foto di MareAmico

L’evento è stato notato da alcuni bagnanti che hanno osservato qualcosa muoversi sotto la sabbia e subito hanno visto le uova e le piccole testuggini che si dirigevano a mare.

VOTA
4/5
4 voti

AGRIGENTO- È un evento straordinario quanto accaduto ieri sulla spiaggia di Zingarello, ad Agrigento, dove è avvenuta per la prima volta una schiusa di uova di tartaruga Caretta Caretta, categoria di testuggini che spesso ha scelto la costa di Porto Empedocle, Realmonte e Siculiana per deporre le proprie uova. Per la prima volta però il fatto accade a Zingarello, una spiaggia situata a poca distanza di Punta Bianca. L’evento è stato notato da alcuni bagnanti che hanno osservato qualcosa muoversi sotto la sabbia e subito hanno visto le uova e le piccole testuggini che si dirigevano a mare: compreso quanto stava accadendo, i bagnanti hanno aiutato le piccole tartarughe a raggiungere il mare. Purtroppo delle 98 uova, solo 61 si sono schiuse.

Ad occuparsi della questione, subito dopo l’accaduto, sono intervenuti Claudio Lombardo dell’associazione MareAmico e Salvo Grenci appartenente al progetto Tartalife: i due esperti redigeranno oggi una analisi che dia tutti i dettagli dell’accaduto per inviarla al Cnr. Soddisfatto l’ambientalista Claudio Lombardo: "Quello accaduto oggi – spiega felice Lombardo – è un evento mai accaduto su questa spiaggia – ora ci impegneremo a monitorare anche i prossimi anni questa area sperando possa ripetersi il lieto evento".