Live Sicilia

La nota dell'assessore Gucciardi

"Regolari le nomine dei manager
Non saranno tagliati posti letto"


L'assessore regionale alla Salute Baldo Gucciardi

La precisazione sulle nuove assunzioni nella sanità: "I concorsi ci saranno".


PALERMO - Regolari le nomine dei d
irettori generali attualmente ai vertici delle aziende sanitarie e degli ospedali siciliani. Lo ha reso noto l'assessore alla Salute, Baldo Gucciardi, replicando a una nota del Movimento 5 stelle. L'assessore precisa che dalla verifica dei titoli dei manager, effettuata dagli uffici regionali, "
non sono state riscontrate irregolarità". 

Gucciardi fa inoltre riferimento al caso del dirigente dell'Asp di Palermo Giuseppe Noto: "Stessa cosa per Noto - spiega -. Dopo la dovuta sospensione dall'albo dei direttori sanitari e da quello dei direttori generali, una commissione interna all'assessorato, composta da tre dirigenti, ha provveduto a verificare i titoli del dirigente sospeso riscontrandoli conformi alle norme vigenti per l'iscrizione agli albi".

Quanto al paventato taglio dei posti letto, Gucciardi annuncia inoltre che "il ministero della Salute ha provveduto a rettificare la precedente comunicazione, per cui nessun problema ci sarà sulla rete ospedaliera siciliana, che è e sarà dotata dei posti letto già previsti e necessari ad assicurare una offerta sanitaria di qualità'". L'assessore alla Salute entra poi nel merito dei concorsi nella sanità regionale: "Nel rispetto delle norme in materia e in pieno accordo con il ministero della Salute, l'assessorato sta regolarmente andando avanti - dice -, rispettando le scadenze concordate con il ministero medesimo per l'applicazione a regime del decreto Balduzzi. Pertanto, a dispetto di ogni polemica, le immissioni in servizio di nuovo personale e le procedure di reclutamento ci saranno, in conformità ai piani triennali delle assunzioni delle singole aziende sanitarie siciliane".