Live Sicilia

TRAPANI

L'inchiesta per corruzione
Morace lascia il carcere


armatore morace, arresti domiciliari, inchiesta per corruzione, ustica lines, Trapani
Ettore Morace

Gli sono stati concessi gli arresti domiciliari.

VOTA
0/5
0 voti

TRAPANI - Ettore Morace ha lasciato il carcere. Gli sono stati concessi gli arresti domiciliari. Dopo il giudice per le indagini preliminari di Palermo anche quello di Trapani dà il via libera alla misura cautelare meno afflittiva per l'armatore di Uscita Lines.

L'indagato, difeso dagli avvocati Giovanni Di Benedetto, Lorenzo Contrada e Marco Siragusa, si è dimesso da ogni incarico e sono venuti meno sia il rischio di inquinamento probatorio che di reiterazione del reato. Parte dell'indagine, quella sulle presunte pressioni esercitate, con l'intervento del deputato regionale Girolamo Fazio, su un ex giudice del Consiglio di giustizia amministrativa per pilotare le sorti di un ricorso in favore di Morace, è stata trasferita a Trapani. Ecco perché è stato necessario attendere per la scarcerazione che si pronunciasse il Gip trapanese.