Live Sicilia

Il 21 luglio a Cefalù

L'assemblea del Cantiere popolare
Romano: "Rilanciamo il Centro"


assemblea, cantiere popolare, partito popolare, saverio romano

"Contribuiremo alla costruzione del Partito popolare europeo".


PALERMO - "Cantiere popolare dà il suo contributo alla costruzione del partito popolare europeo italiano. L’assemblea che si terrà venerdì
21 luglio a Cefalù sarà occasione di confronto per gli amministratori locali e i dirigenti che si riconoscono in questa comunità politica, con l’elaborazione di un programma e la discussione su temi specifici . Un contributo importante alle ragioni del Centro e del popolarismo". Lo dichiara Saverio Romano, leader del Cantiere popolare, annunciando l’Assemblea del partito che si terrà venerdì 21 luglio 2017 presso l’Hotel Costa Verde di Cefalù dalle ore 9,30 alle 18.30. L'incontro prevede, interventi, un dibattito aperto sui temi politici e sociali e, in chiusura, l’elezione del coordinamento regionale di Cantiere popolare

"Cantiere popolare - prosegue Romano - vuole offrire, concretamente, un contributo alla costruzione del partito popolare europeo in Italia, nella consapevolezza del delicato momento politico e della necessità di rafforzare una proposta di governo del territorio. L’appuntamento di venerdì 21 luglio vuole essere un momento di confronto su temi specifici, in vista dei prossimi impegni elettorali, ma anche e soprattutto uno spazio di discussione politica per i tanti che - dalle province e dai Comuni - vogliono impegnarsi ma anche proporre idee e soluzioni, e che daranno vita al coordinamento regionale di Cantiere popolare. In una congiuntura politico-economica contraddistinta da populismi e improvvisazione – prosegue Romano - e da una scarsa partecipazione dei cittadini alla politica, oltre che da una sfiducia crescente nella capacità della politica di fornire risposte efficaci e credibili, ci poniamo l’obiettivo di ribadire le ragioni del nostro agire politico, chiamando a raccolta la comunità che si riconosce nei valori del popolarismo e che vuole rilanciare il Centro".