Live Sicilia

LUTTO

Messina, morto Franco Martino
Fu presidente della Regione


ex presidente regione sicilia, messina morto franco martino, morto ex presidente regione sicilia, morto francesco martino, morto franco martino, morto franco martino ex presidente regione, morto franco martino messina

Fu esponente del Partito Liberale Italiano e presidente della Regione nel periodo di Tangentopoli.

VOTA
2/5
1 voto

PALERMO - 
È morto ieri pomeriggio a Messina Francesco Martino, ex presidente della Regione siciliana. 
Docente universitario di Tecnica bancaria dell’Università, nipote dell’ex ministro degli Esteri Gaetano Martino, fu esponente del Partito Liberale Italiano e consigliere provinciale a Messina.

Franco Martino fu presidente della Regione siciliana dal 21 dicembre 1993 al 16 maggio 1995, in piena Tangentopoli. Era stato eletto deputato all'Assemblea regionale siciliana nel 1976 tra le file del Pli e rieletto per quattro legislature. Tra le varie cariche assunte, è stato assessore regionale al Territorio e all’Industria.

Chi l’ha conosciuto parla di lui come di una persona sempre molto corretta e leale. Doti apprezzate e riconosciute anche dagli avversari politici. Per inquadrare il personaggio basta citare un’intervista, che rilasciò qualche anno fa, in cui confessava di essere entrato nell'agone politico pagando lo scotto di una “tassa di successione”, per il cognome pesante che portava. Lo zio, Gaetano Martino, fu ministro e promotore nel 1955 della Conferenza di Messina, a cui parteciparono i ministri degli Esteri della Comunità europea del carbone e dell’acciaio (CECA).

In quell'occasione raccontò anche un aneddoto. In una competizione elettorale, raccontò Martino, perse la sfida con il suo diretto avversario per appena un voto: quel voto era il suo.