Live Sicilia

IN MANETTE

Altro che crociera!
Il "segreto" in cabina


VOTA
0/5
0 voti

Fingevano di essere in vacanza postando selfie in costume da bagno con tanto di facce sorridenti. Ma la crociera da sogno a bordo della MS Sea Princess era solo una copertura rispetto a quella che era la loro vera missione: trasportare 95 chili di cocaina per un valore complessivo di 17 milioni di dollari.

Melina Roberge, 23 anni, e Andre Tamine, 64, entrambe di nazionalità canadese, sono finite in manette con l'accusa di contrabbando di droga. Insieme alle due donne è stata arrestata anche una 29enne canadese, Isabelle Lagacé, di professione porno attrice.

I fatti risalgono all'estate del 2016. Per le tre trafficanti tutto è filato liscio fino a quando la nave da crociera è attraccata al porto di Sidney e i cani antidroga hanno fiutato e scovato la coca.

La Lagacé, che ha rivelato di aver trasportato droga per estinguere un debito di 20 mila dollari, è stata già condannata a sette anni e mezzo di prigione. Per le altre due imputate, che si sono dichiarate entrambe colpevoli, la sentenza arriverà per la fine dell'anno.