Live Sicilia

Siracusa

L'appalto per le pulizie al Comune
Esposto da parte di Cgil e Cisl


appalto pulizie siracusa, comune siracusa, siracusa, Siracusa
Il Comune di SIracusa

Protesta dei lavoratori in piazza Duomo.

VOTA
0/5
0 voti

SIRACUSA - Un esposto alla Procura della Repubblica di Siracusa sull'indizione e aggiudicazione della gara per il servizio di pulizie alla ditta CM Service da parte del Comune di Siracusa è stato presentato dalla Filcams Cgil e dalla Fisascat Cisl. Ieri i 37 lavoratori della ex PFE (a precedente ditta che si occupava del servizio) hanno occupato pacificamente per poche ore l'aula consiliare di palazzo Vermexio. E stamane hanno manifestato in piazza Duomo.

"Al centro - dicono i rappresentanti sindacali - resta un appalto che va contro il contratto nazionale di lavoro e anche l'incredibile clausola della subappaltante che propone trasferimenti in altre sedi". Il sindacato avverte su possibili manifestazioni di protesta "qualora domani la Cm Service proverà ad immettersi nell'appalto con altro personale in sostituzione degli attuali 37 lavoratori che non accetteranno mai di ridurre il loro già misero stipendio per garantire al Comune di Siracusa cospicui risparmi ed alla CM Service profitti esorbitanti sulla pelle dei lavoratori". Secondo Cgil e Cisl il Comune non si assume la responsabilità di una sospensiva in autotutela della gara: "ciò in presenza di palesi violazioni delle norme del Capitolato che garantiva la continuità occupazionale con i medesimi orari e livelli acquisiti".

(ANSA).