Live Sicilia

A venti anni

Giuseppe Lipari nel board Obessu
Un palermitano alla guida degli studenti europei


giuseppe lipari, obessu

Obiettivo "costruire connessione".

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Giuseppe Lipari, ventenne, palermitano, studente universitario di Scienze Politiche, è uno dei quattro componenti del board dell'organismo esecutivo europeo dell’Obessu (Organising Bureau of European School Student Unions), organizzazione internazionale che riunisce le associazioni studentesche delle scuole secondarie di tutta Europa. Lipari, responsabile Esteri uscente della Rete degli Studenti Medi, guiderà l’organizzazione insieme con il lituano Edvardas Vabuolas, l’irlandese Roibeárd Ó Domhnaill e l’islandese Sara Þöll Finnbogadóttir. “Costruire connessione, dare spazio agli scambi tra sindacati studenteschi delle scuole d'Europa è il nostro obiettivo per garantire sempre di più il diritto allo studio e creare consapevolezza tra i ragazzi e le ragazze” afferma Lipari.

"Il percorso di Giuseppe ci rende fieri e speranzosi - afferma Lucio Lombardo, coordinatore regionale della Rete degli Studenti Medi Sicilia, di cui Lipari è stato parte -. L'organizzazione nazionale ha cominciato a rapportarsi con le realtà estere da qualche anno, e solo grazie al lavoro da lui svolto all'interno dell'Obessu come rappresentante della nostra organizzazione. Oggi abbiamo espresso un membro all'interno del board. Un traguardo più che meritato che deve darci tanti nuovi obiettivi, e portare le rivedicazioni nazionali per il diritto allo studio su un piano Europeo di coordinazione e di confronto con realtà diverse ma affini".