Live Sicilia

PALERMO

Droga, munizioni e polvere da sparo
Venditore ambulante in manette


arrestato per spaccio di droga, droga, munizioni, sequestro, Cronaca, Palermo
Il materiale sequestrato

In arresto un 43enne che abita a Mondello.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - E' accusato di detenzione ai fini di spaccio e furto aggravato. Per un palermitano, C.G, di 46 anni che fa il venditore ambulante, è scattato l'arresto, ma anche una denuncia per ricettazione e detenzione illegale di munizioni. A consentire l’arresto è stato il lavoro dei poliziotti dell'Investigativa del commissariato Mondello e il fiuto di “Yndira”, il cane poliziotto che ha scovato droga e munizioni nell'appartamento dell'uomo, a Mondello.

Durante la perquisizione, il cane antidroga ha confermato i sospetti della polizia: nella terrazza dell’edificio sono stati trovati una busta in plastica con 25 confezioni di marijuana, sei bustine di hashish, un bilancino di precisione con residui di marijuana ed un paio di forbici, tutto nascosto tra due vasi di plastica.

Sequestrati anche un sacchetto con marijuana essiccata, 6 cartucce per fucile, un ordigno esplosivo artigianale, un piccolo sacchetto contenente polvere da sparo, tutto chiuso in una cassetta in plastica. In un'altra stanza sono stati trovati tre carrelli per la spesa, appartenenti ad una catena di supermercati, il quale furto era stato in passato denunciato. marcati dalle effigi di una grossa catena di supermercati cittadina il cui furto era stata denunciato tempo addietro. Ma non finisce qui, perché l'abitazione era collegata abusivamente all'impianto di illuminazione pubblica: l'uomo dovrà dunque rispondere anche del furto di luce.