Live Sicilia

Dopo la sfiducia

A Gela inizia il dopo Messinese
Arena scelto come commissario


arena commissario gela, commissario straordinario gela, Libri, Nello Musumeci, Caltanissetta
L'aula consiliare di Gela

Il governo regionale indica un ex colonnello della guardia di finanza

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Sarà l'ex colonnello della guardia di finanza Rosario Arena a guidare il Comune di Gela, nel Nisseno, dove pochi giorni fa è stato sfiduciato il sindaco Domenico Messinese. Lo ha deciso il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, d'intesa con l’assessore alle Autonomie locali Bernadette Grasso. Arena, nominato commissario straordinario del Comune, guiderà l'ente fino alle prossime elezioni amministrative. In pensione da qualche mese, Arena è esperto nei settori della polizia tributaria e giudiziaria e ha ricoperto l'incarico di comandante provinciale della fiamme gialle a Ragusa e di responsabile del Gico e della Sezione riciclaggio a Catania. A Gela avrà i poteri del sindaco, della giunta e del Consiglio comunale.