Live Sicilia

LAVORO

Le Ferrovie assumono
1100 posti disponibili


lavoro, ferrovie dello stato, assunzioni, posti di lavoro, treni,

Ecco come candidarsi

VOTA
0/5
0 voti

Il gruppo delle Ferrovie dello Stato cerca nuovo personale. Il biennio 2019-2020 vedrà infatti l'assunzione di 1100 operatori in tutta Italia. A dichiararlo è il segretario generale di Fit-Cisl Salvatore Pellecchia, che ha seguito le trattative fra il sindacato e l'azienda di trasporti, fino alla firma dell'accordo: "Abbiamo migliorato le condizioni di quello siglato a luglio 2017- rivendica Pellecchia -, che prevedeva 400 posti in meno. Il valore di queste assunzioni sta anche nel fatto che andranno soprattutto impiegate in un settore delicato e strategico come la manutenzione".

Nello specifico, l'accordo prevede infatti che
mille nuove unità verranno indirizzate verso il comparto delle infrastrutture, mentre le restanti cento lavoreranno per il processo di circolazione. Inoltre, la nuova firma prevede l'istituzione di misure di sostegno al reddito per i lavoratori in uscita: si tratta di circa 700 operatori, che non sono più in possesso dell'idoneità fisica per adempiere alle proprie mansioni.

Per candidarsi bisognerà accedere al sito delle Ferrovie dello Stato, inserendo nel forum il proprio curriculum vitae, nella sezione "Lavora con noi". All'interno della piattaforma sarà possibile scegliere il comparto (infrastrutture o circolazione) per ci si propone.